Lunga vita al caro Windows XP - Mirco B log - Mirco B

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lunga vita al caro Windows XP

Mirco B
Pubblicato da in PC ·
Tags: xpaggiornamenti



Windows XP proprio non vuole andare in pensione. Dal 2001, data di lancio del prodotto, è ancora il sistema operativo di Microsoft preferito da milioni di utenti. L'8 aprile scorso, però, è stato interrotto il supporto ufficiale a Windows XP, e questo comporta niente più aggiornamenti di sicurezza. Quindi che si può fare?
Bisogna modificare il registro di sistema in modo che la nostra copia di Windows XP creda di essere a tutti gli effetti
Windows Embedded POSReady 2009 , una versione dell'OS installata sui bancomat e sui POS dei negozi di mezzo mondo. Microsoft ha infatti esteso il supporto a questa versione fino al 2019.
Ovviamente la modifica al registro di configurazione è sconsigliata da Microsoft e potrebbe non funzionare su alcuni PC, tuttavia prima di formattare Windows XP un tentativo lo si può fare!!!

Ecco come procedere:

FASE 1



BASTA UN SEMPLICE FILE DI TESTO

Per attuare questo semplice trucco bisogna creare inizialmente un file di testo, di cui andremo poi a rinominare l'estensione per renderlo una chiave di registro del sistema. Per cui clicchiamo col tasto destro del mouse in un punto del desktop del PC in questione e scegliamo di creare un Nuovo/Documento di testo.

FASE 2

ATTENZIONE ALL'ESTENSIONE



Creato il documento di testo, bisogna rinomonarlo in XP.reg stando attenti ad impostare l'estensione in modo corretto: ad esempio XP.reg.txt è naturalmente errato!
In Tipo di file scegliamo quindi la voce Tutti i file e in Nome file scriviamo XP.reg, a questo punto premiamo Invio per memorizzare la modifica al file appena creato.

FASE 3

UN TESTO DA INCOLLARE



Apriamo il file col Blocco note e al suo interno scriviamo: Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMWPAPosReady]"installed"=dword:00000001
Attenzione: il risultato dovrà essere esattamente quello che si vede nella figura in alto. Fatto questo salviamo il file.

FASE 4


MODIFICA AL REGISTRO



Chiudiamo il Blocco note e facciamo doppio click sul file XP.reg . Confermiamo la richiesta di aggiungere al registro di sistema le informazioni contenute nel file ed il gioco è fatto!!
Riavviamo il sistema ed eseguiamo Windows Update ed ecco come per magia comparire tutti i nuovi aggiornamenti di sicurezza!!


ECCO COME DISABILITARE IL MESSAGGIO DI FINE SUPPORTO



Dal Prompt del DOS basta digitare:

C:\WINDOWS\\$NtUninstall-KB2934207$\spuninst\spuninst.exe/quiet/norestart

e premere Invio. Ora riavviare XP e controllare i nuovi aggiornamenti: nell'elenco dei risultati comparirà di nuovo la patch KB2934207, si toglie la spunta, si chiude la finestra e nel messaggio successivo si clicca su Non avvisare più di questo aggiornamento.
Per disabilitare la notifica senza disinstallarel l'aggiornamento basta aprire il registro (Win+E e scrivere regedit), individuare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion e modificare il valore DWORD DisableEOSNotification inserendo 1 alla voce Dati valore.






Nessun commento

17/05/2017
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu