Lista dei Server DNS : Per navigare sicuri nel web - Mirco B log - Mirco B

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lista dei Server DNS : Per navigare sicuri nel web

Mirco B
Pubblicato da in PC ·
Tags: DNS

Domanda molto facile da farsi e ancor più facile da rispondere : “Come migliorare la sicurezza della navigazione Internet e velocizzare il caricamento delle pagine web ?” A meno che non abbiate un PC obsoleto, l’unica cosa di cui avete bisogno è un cambio di DNS, una semplice modifica alle impostazioni del computer oppure del vostro router. I servizi DNS alternativi possono essere utilizzati per accelerare la navigazione web, aggiungere un ulteriore livello di sicurezza nella navigazione online, correggere automaticamente errori di battitura o assegnare scorciatoie ai nomi dei siti web che digitate comunemente. L’approfondimento di quest’oggi è dedicato ad alcuni servizi gratuiti DNS alternativi che potete provare immediatamente. Il risultato potrebbe essere una lieve riduzione dei tempi di caricamento delle pagine web ma, prima di raggiungere questo risultato, è necessario valutare quale di questi provider DNS alternativi fornisce prestazioni migliori con uno strumento come DNS Performance Test (disponibile per utenti Linux, Windows e Mac). Molto dipende infatti da come si è connessi al fornitore di accesso a Internet e dove si trovano i server del fornitore di DNS.

Server DNS alternativi

Google Public DNS ha debuttato nel dicembre 2009. Per utilizzare Google Public DNS dovete configurare le proprietà TCP/IP di Windows sotituendo i nameserver predefiniti con gli indirizzi IP 8.8.8.8 e 8.8.4.4.

NortonDNS è un servizio DNS gratuito offerto dal produttore di software per la sicurezza Symantec Corp che possiede il marchio Norton Utilities. Presso il sito Norton DNS trovate altri DNS utili se volete eliminare durante la navigazione web il contenuto per adulti. Naturalmente quest’ultima scelta potrebbe rallentare leggermente i tempi di risposta.



Gli sviluppatori di OpenDNS sostengono che il servizio da loro offerto rende la navigazione internet più veloce, ma in condizioni normali i miglioramenti di velocità sono quasi impercettibili. Vale la pena notare gli extra offerti da OpenDNS come i controlli parentali, dati sull’utilizzo della rete e la protezione anti-malware.

Configurazione

Per modificare i DNS si deve procedere in questo modo:

1 - Accedere a (utenti Windows 8: Windows + X) Pannello di Controllo.
2 - Abilitate Visualizza per Icone Grandi
3 - Entrate nella sezione Centro Connessioni di rete e condivisione
4 - Spostatevi con il cursore nella barra laterale e cliccate sopra Modifica Impostazioni Scheda.
5 - Fate un doppio clic sopra Ethernet
6 - Cliccate all’interno di Stato di Ethernet il pulsante Proprietà.
7 - Sfogliate l’elenco verso il basso, cliccate due volte sopra l’elemento “Protocollo Internet versione 4″
8 - Date il segno di spunta a “Utilizza i seguenti server DNS” e digitate il vostro DNS Primario e DNS Secondario.

Per avere più informazioni sulla procedura da seguire per la configurazione dei server DNS, consultare i seguenti articoli:

Come cambiare i dns su Windows 7 oppure Come si cambiano i dns di Windows 8.


Stampa la pagina




Nessun commento

17/05/2017
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu