Mirco B log - Mirco B

Vai ai contenuti

Come ripristinare il bootloader di Windows

Mirco B
Pubblicato da in PC ·
Tags: bootloadermbr



L'MBR (Master Boot Record) rappresenta una parte estremamente delicata che, se compromessa, impedisce l'avvio dell'intero sistema operativo. Vediamo come risolvere il problema e come ripristinarne il bootloader.

Assicurarsi di avere a portata di mano il CD/DVD di Installazione.

L'avvio del sistema operativo si basa su due fasi di vitale importanza. Nella prima fase viene caricato il bootloader e, successivamente, caricati i moduli del sistema operativo. È facile comprendere come questi rappresentino delle strutture portanti per l'intero sistema.

Il bootloader si preoccuperà di caricare il nucleo principale, chiamato kernel, del sistema operativo dal nostro hard disk. Quindi, per fare questo, ha bisogno di conoscere quale sistema intendiamo utilizzare e dove questi si trova. Alcune volte capita che il bootloader non sia in grado di accedere a queste informazioni e, quindi, impedisce che il sistema sia correttamente avviato.

Per risolvere questo problema, procuriamoci il DVD o CD della copia di Windows installata.  Facciamo riferimento ad un sistema operativo Windows 7.  
Assicuriamoci che, dal BIOS, sia impostata la possibilità di avviare il sistema da DVD o supporto esterno.  Avviamo il computer da DVD e attendiamo che il caricamento sia ultimato..



Dalla schermata che ci compare, andiamo a cliccare su Ripristina il Computer. Fatto questo, ci comparirà una nuova finestra. Clicchiamo su Prompt dei Comandi, in questo modo abbiamo la possibilità di intervenire manualmente sul problema da risolvere.

Dal prompt dei comandi dobbiamo impartire i seguenti comandi:

bootrec /fixmbr

e diamo conferma premendo invio. Non ci verrà data alcuna informazione aggiuntiva ma solo la possibilità di impartire altri comandi al prompt.

Continuiamo, digitando: "bootrec /fixboot" e confermiamo premendo invio dalla tastiera. A questo punto, basterà riavviare e il sistema operativo tornerà di nuovo a funzionare correttamente.

La procedura qui descritta è valida per sistemi operativi come Windows Vista e Windows 7. Vediamo ora come ripristinare il bootloader di Windows XP, avendo a disposizione il CD di Installazione.

Avviamo il computer dal CD di Windows XP e attiviamo la console di ripristino premendo il tasto R quando vi verrà chiesto. Dal Prompt digitiamo i seguenti comandi, confermando premendo invio:
"bootcfg /rebuild
fixboot
fixmbr
"
basterà, anche in questo caso, riavviare il computer per applicare le modifiche.



Stampa la pagina




Nessun commento


17/05/2019
Privacy Policy
Torna ai contenuti