Mirco B log - Mirco B

Vai ai contenuti

Hai sempre usato Windows XP? E adesso??? Prova XPubuntu!!

Mirco B
Pubblicato da in PC ·
Tags: ubuntuxp



XPubuntu è una versione personalizzata della distribuzione Linux Xubuntu 12.04 edizione Xpocalypse Remix. Xubuntu è a sua volta una variante della distribuzione Ubuntu, utilizzata da milioni di utenti nel mondo e quindi con una enorme quantità di persone che possono fornire supporto e aiuto attraverso forum e siti, gratuitamente e anche in lingua italiana.

Questi i requisiti di sistema: un processore dal pentium 4 in su e almeno 500 MB di ram (meglio 1 GB) non c’è problema. In pratica qualunque pc fabbricato dal 2002 in poi dovrebbe andare bene.


Puoi scaricare XPubuntu gratuitamente cliccando qui e poi cliccando sul file xpubuntu-1204.iso e sul pulsante “Scarica” che comparirà.


Se quel link desse problemi di qualunque genere o risultasse lento, puoi scaricare lo stesso file anche da qui, facendovi sopra clic col destro e poi scegliendo “download”.


Il file che stai per scaricare è chiamato “immagine iso” (formato .iso) e pesa circa 1 GB. Questo file ,una volta masterizzato su di un DVD o una chiavetta USB attraverso un’apposita procedura che puoi vedere qui , ti permetterà poi di provare XPubuntu sul tuo pc oppure installarlo.

Una volta inserito il CD o la chiavetta USB nel computer, riavviate.
Il sistema vi dovrebbe proporre una schermata simile a questa:



Per provare il sistema prima di eventualmente installarlo (consigliato) tenete selezionata la prima voce “Live – boot the live system” e attendete 10 secondi, oppure premete subito Invio da tastiera.


Se desideraste invece saltare direttamente alla procedura d’installazione, utilizzate i tasti freccia della tastiera per selezionare la voce “install – start the installer directly” e poi date Invio.

Le schermate successive descrivono i passaggi partendo dall’opzione consigliata, la prova live prima dell’installazione.


Dopo qualche minuto di attesa, verrà caricato un desktop simile a quello che vedi qui sotto:



Puoi già utilizzare il sistema proprio come se fosse installato. Puoi cliccare le icone sul desktop, se la tua rete è già collegata puoi navigare in internet, usare i programmi e così via. Non puoi installare nuovi programmi da questa sessione live di prova, potrai farlo una volta installato il sistema.

Il sistema operativo è più lento nella sessione live che una volta installato, è normale, non spaventarti se non è molto reattivo.

Una volta provato il sistema, per procedere all’installazione, apri la cartella “Desktop” che trovi… sul desktop, che qui viene chiamato con la traduzione italiana “Scrivania”. Dentro quella cartella, clicca sull’icona “Installa XPubuntu” per far partire la procedura d’installazione.

INSTALLAZIONE


La finestra dell’installatore si apre. Vi vengono proposti una serie di passaggi che dovete seguire con attenzione. In circa 25-30 minuti il vostro sistema sarà installato e pronto da usare!

1) Scegliete la lingua italiana dall’elenco in ordine alfabetico a sinistra. Cliccate su Avanti.




2) Selezionate le caselle “Scaricare gli aggiornamenti durante l’installazione” e “Installare software di terze parti”. Cliccate su Avanti.



3) Scegliete se volete installare XPubuntu sull’intero disco fisso, cancellando l’attuale sistema operativo e TUTTI I DATI in esso contenuti; o se installare XPubuntu a fianco del sistema esistente, ridimensionandone lo spazio.



4) Scegliere il fuso orario. Quello proposto è quello dell’Italia, “Rome” (GMT+1). Cliccate su Avanti.



5) La disposizione della tastiera proposta di default è quella italiana. Avete altre scelte disponibili. Potete digitare nel box apposito per vedere se tutte le lettere si visualizzano correttamente, specie i caratteri accentati, e se corrispondono ai tasti corretti sulla vostra tastiera.



6) A questo punto attendete tranquillamente che l’installazione venga completata, non dovrete fare più niente.
   Il nome utente e la password (quest’ultima potrete poi cambiarla) vengono creati in automatico, vedi sotto.



7) Quando vi viene richiesto, cliccate su “Riavvia”. Usciranno una serie di messaggi testuali: quando vi verrà detto di rimuovere il cd/dvd e cliccare Invio (remove disc and press enter), fatelo. Il sistema verrà riavviato e accederete al vostro nuovo sistema operativo.



La schermata di avvio del sistema operativo è quella che vedete sotto…



In un minuto o due arriverete a una schermata dove inserire nome utente e password.



Il nome utente (già selezionato) è: xpubuntu


Dovrete quindi inserire solo la password, che è: gnulinux


Una volta inseriti e confermato, entrerete nel sistema, identico a quello della sessione live di prova mostrata all’inizio di questa guida.



Il sistema vi proporrà di installare degli aggiornamenti ed eventuali driver individuati sulla base del vostro hardware. Accettate. Qualunque password il sistema vi chieda, è quella del vostro utente, ossia gnulinux



Il desktop su XPubuntu si chiama Scrivania. Come Windows XP presenta una barra in basso (pannello), che contiene (da sinistra a destra): un menù, l’icona per mostrare la scrivania rimpicciolendo le finestre aperte in quel momento, la lista delle finestre aperte, notifiche, volume audio, connessione, data e ora e un secondo menù relativo alla sessione utente, per riavviare o spegnere il pc. Vediamo ora alcune delle icone presenti sulla scrivania.


Dal menù (Start) potete visualizzare o ricercare programmi, e lanciarli. Cliccando col il tasto destro su un programma all’interno del menù, potrete aggiungerlo ai preferiti, al pannello o come icona del desktop.



LE ICONE SUL DESKTOP

Casa

La prima icona è chiamata “Casa”. Permette di accedere sia ai propri Documenti (scritti, foto, video, audio e qualsiasi file salveremo sul pc), sia – dalla colonna di sinistra – alle risorse del computer (dischi fissi, DVD o dischi USB eventualmente collegati, ecc…). Possiamo creare nuove cartelle con il tasto destro, evidenziare, copiare, tagliare o incollare file esattamente come su Windows.



Gestore delle impostazioni
L’icona delle impostazioni di sistema corrisponde grossomodo al Pannello di controllo di Windows. È possibile accedere alla configurazione di periferiche, o modificare l’aspetto della scrivania, come ad esempio lo sfondo (che si può cambiare anche cliccando sulla scrivania con il tasto destro), o scegliere un salvaschermo, e così via.



Installa/Rimuovi programmi

Come installare nuovi programmi? A differenza di Windows, non dobbiamo scaricarli dai siti web di ciascun programma, ma abbiamo un Gestore Programmi (Ubuntu Software Center). Per aprirlo basta cliccare sull’icona “Installa/Rimuovi programmi” e poi cercare in alto a destra il nome (o una descrizione) del programma desiderato; oppure usare le categorie a sinistra (Giochi, Grafica…) per restringere l’elenco. Cercando un programma già installato, è possibile rimuoverlo.



Come cambiare la password iniziale?


Puoi mantenere la password iniziale, gnulinux, ma per maggior sicurezza è consigliabile modificarla con una a tua scelta. Puoi farlo rapidamente. Apri il menù e digita “utenti”. Poi scegli la voce “utenti e gruppi”.



A questo punto digita la password attuale (gnulinux) e sotto digita quella nuova che hai scelto, e infine clicca sul tasto ok.

E se volessi creare un nuovo utente?

Dalla stessa finestra “utenti e gruppi” cliccando a sinistra su “aggiungi” (e digitando la tua password quando richiesta) potrai creare altri username che hanno accesso al tuo sistema.



Buon Divertimento!!








3 commenti
Voto medio: 135.0/5
Mirco B
2016-01-30 11:18:14
Ciao Donato, tutto dipende dall'uso cui sei abituato fare del tuo PC. Mi spiego meglio: se sei abituato alle comodità dei sistemi windows ( programmi, giochi, applicazioni ecc. ecc.) comprese tutte le scorciatoie per avere tutto il software che ti piace in modo veloce e pratico (crack e compagnia bella) direi che i vantaggi non esistono, e che quindi ti conviene optare per un sistema tradizionale windows. Se invece ti piace metterti in gioco ed eventualmente farti qualche piccola applicazione da solo i sistemi linux sono eccezionali per stabilità e funzionamento anche con hardware modesto, ma devi scordati giochi e in genere moltissime applicazioni/programmi che magari usavi sotto XP (fatta eccezione per programmi blasonati come adobe photoshop a equalche altro in genere molto costoso), e dovrai affidarti a soluzioni create apposta per linux.
Donato Holweger
2016-01-30 09:05:11
buongiorno,
sto usando un "vecchio" sistema con XP come so. Sono invogliato a cambiare, mi potresti suggerire quali potrebbero essere i vantaggi? Grazie
Saluti
Donato
2014-08-20 16:16:43
Link originale: http://tallinux.altervista.org/blog/usavi-windows-xp-prova-xpubuntu/ ;-)


17/05/2019
Privacy Policy
Torna ai contenuti